News

Lombardia, progetto mini bond

By 7 dicembre 2018 No Comments

Sostegno alle imprese per emettere obbligazioni,tra 1 e 20 milioni, (Minibond).

MINIBOND

Regione Lombardia sostiene le imprese lombarde che hanno la potenzialità per emettere obbligazioni di una taglia tra 1 e 20 milioni di euro (Minibond).

PRESTITO OBBLIGAZIONARIO

Con il progetto Minibond le imprese che aderiscono al Progetto Minibond richiedono la sottoscrizione di una quota massima del 40% della propria obbligazione (intendendosi che la quota rimanente sia a carico di altri Investitori Istituzionali).

VOUCHER A FONDO PERDUTO

Inoltre è prevista la concessione di un voucher a fondo perduto per un massimo di 30.000 euro, ad abbattimento dei costi di emissione dell’obbligazione.

BENEFICIARI

Imprese con sede legale e/o sede operativa in Lombardia, iscritte al registro delle imprese, costituite in forma di società di capitali, con gli ultimi due bilanci approvati con ricavi delle vendite medi non inferiori a 5 milioni di euro.

CARATTERISTICHE DEL MINIBOND

Durata 3-7 anni, taglio tra 1 e 20 milioni di euro, condizioni di emissionestabilite in base alle caratteristiche economico-finanziarie delle Imprese richiedenti.

CARATTERISTICHE DEL VOUCHER

Importo massimo 30 mila €. Le Imprese dovranno superare positivamente l’istruttoria formale e la valutazione di merito creditizio e concludere la fase di sottoscrizione dell’obbligazione.

DOMANDE: a sportello.

Leave a Reply